Le suggestioni dell’inverno a Parma rivivono negli scatti vintage della famiglia Amoretti. Ricordare Parma di una volta per amare Parma che conosciamo.

Era d’inverno a Parma è un’esclusiva mostra fotografica organizzata dalla Cioccolateria Gelateria Banchini col patrocinio del Comune di Parma, settore cultura.

Una serie di foto storiche, alcune del tutto inedite, ci guideranno alla scoperta degli inverni parmigiani di una volta, dai primi del Novecento agli anni ’80.

Scorci inusuali, luoghi di una Parma che non c’è più, e tuttavia vive ancora, diversa eppure uguale a se stessa, negli occhi e nei cuori di chi la ama e la conosce. Il Parco Ducale e il Lungoparma innevati, bancarelle improvvisate nei borghi, le cupole e i campanili che si rincorrono tra i tetti della città vecchia, e gli intramontabili anolini in brodo, che da centinaia d’anni riscaldano i parmigiani durante l’inverno, e non solo.

Un modo unico ed emozionante di vivere il Natale, ricordando la città com’era, per amarla ancora di più com’è. Ma anche un regalo originale per amici e parenti. Infatti, oltre a poter ammirare le splendide foto esposte presso la Cioccolateria Gelateria Banchini, in via La Spezia 121, potrete acquistarle e inserirle già incorniciate nei vostri pacchi di Natale. Così potrete unire la squisitezza dei cioccolatini Banchini con la nostalgia di quegli inverni di tanti anni fa.

Per la Cioccolateria Gelateria Banchini mantenere un legame forte col passato di Parma è una missione non meno importante del produrre buon cioccolato. Non per niente i Banchini raccontano una storia di dolcezza tutta parmigiana fin dal 1879, con la loro azienda divenuta una delle principali fabbriche di cioccolato di Parma nel secolo scorso.  Di generazione in generazione Banchini fa innamorare le persone del gusto dolce di Parma.

I ricordi si muovono su canali insoliti, misteriosi. Un sapore dimenticato può evocare una memoria lontana quanto e più di una vecchia foto ingiallita. È questo l’obiettivo della mostra Era d’inverno a Parma: coniugare la dolcezza dell’amarcord con quella irresistibile del cioccolato Banchini.

Dal 18 ottobre al 24 dicembre, dunque, non perdete l’occasione di immergervi nell’atmosfera della Parma di una volta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: