Banchini non finisce mai di stupire i suoi clienti, il nuovo prodotto proposto dalla Cioccolateria è di colore rosa, dolce ma non troppo, intenso ed aromatico.

Si tratta del cosiddetto quarto cioccolato, il Ruby, così definito in quanto va ad aggiungersi al più classico cioccolato fondente, al latte e bianco.
Il cioccolato Ruby deve il suo nome alle omonime fave di cacao dalle quali è ottenuto, provenienti dall’Ecuador, dal Brasile e dalla Costa d’Avorio; il colore rosa e l’aroma fruttato derivano da un complesso processo di fermentazione e dall’estrazione naturale di alcuni pigmenti propri delle fave Ruby. È dunque un cioccolato del tutto naturale in quanto non vengono aggiunti aromi, coloranti o altro.
Il cioccolato Ruby, appena approdato nel laboratorio Banchini, è stato studiato per diventare un gelato unico e decisamente particolare.
Trovandoci nel periodo estivo abbiamo scelto il cioccolato Ruby da inserire come nuovo gusto gelato, vogliamo far conoscere questo cioccolato alla nostra clientela in quanto si tratta di un prodotto di qualità” afferma il titolare Giacomo Banchini.

Alla vista si presenta di colore rosa con alcune sfumature più intense donate dalla salsa al lampone mentre come primo impatto al palato si sente l’asprezza tipica del lampone che sfuma nella dolcezza del cioccolato con una masticabilità tipica della stracciatella in quanto all’interno sono presenti scaglie di cioccolato Ruby in purezza che lo rendono croccante.

È un mix perfetto di sapori, profumi e consistenza. “L’abbiamo abbinato al lampone perché è il frutto di stagione che meglio si sposa con il cioccolato Ruby”  afferma il titolare “e abbiamo deciso di aggiungerlo al gelato in forma di scaglie per far sentire al consumatore il gusto puro di questo nuovo cioccolato”.

Al momento il Ruby è utilizzato solo nella produzione di gelato Banchini, ma con l’inverno verrà proposto anche sotto forma di cioccolatini o torte.
Il gelato al cioccolato Ruby, grazie alle sue caratteristiche uniche, si abbina perfettamente con il pistacchio e con il cioccolato fondente 73% “1879” firmato Banchini ed é presente nei punti vendita in Via La Spezia 121 e in Piazza Cesare Battisti 9.
Conclude Giacomo Banchini: “Il cioccolato Ruby mi ha sorpreso perché oltre ad essere una novità assoluta, ha un suo carattere e una forte personalità. Abbiamo voluto fin da subito farlo conoscere ai nostri clienti, e anche se in un primo momento può sembrare artificiale, in realtà è un prodotto del tutto naturale e di qualità elevata. Siamo orgogliosi del nostro gelato al cioccolato Ruby e siamo contenti che abbia un impatto visivo e al palato molto intenso”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: